May 04, 2016

Quando e perché conviene avviare un e-commerce personalizzato.

Conviene aprire un e-commerce personalizzato?

Diversi imprenditori si stanno lanciando nei siti e-commerce, abbagliati evidentemente dalla possibilità di ottenere facili guadagni. "Internet è il futuro" - pensano le persone che aprono un sito e-commerce - "perché dovrei fallire?". La verità è che aprire un sito e-commerce, ma soprattutto gestirlo, non è affatto facile.

Conviene aprire un e-commerce personalizzato? Quali sono le difficoltà

Diversi imprenditori si stanno lanciando nei siti e-commerce, abbagliati evidentemente dalla possibilità di ottenere facili guadagni. "Internet è il futuro" - pensano le persone che aprono un sito e-commerce - "perché dovrei fallire?". La verità è che aprire un sito e-commerce, ma soprattutto gestirlo, non è affatto facile. Gli investimenti di tempo e di denaro sono notevoli, quindi bisogna innanzitutto decidere un budget ed organizzare le proprie giornate. Aprire un negozio nel centro di una grande metropoli sicuramente ha maggiore visibilità che in un paesino di montagna, ebbene il concetto dell'e-commerce sul web è lo stesso. Il proprio negozio online deve avere la massima visibilità, per questo ha bisogno di un sito curato e dal design accattivante, di essere ben posizionato nei motori di ricerca, una massiccia campagna di marketing, SEO, SEM, SMM, keywords ecc. Tutti questi servizi vengono forniti dalle digital agency, ma bisogna fare attenzione nella scelta. Ci sono una miriade di digital agency, e non tutte sono serie e professionali. Alcune promettono guadagni stellari ed una campagna di marketing del sito a tappeto, ma in realtà dopo aver intascato il loro salario spariscono. Altre invece sono serie e professionali, garantendo buoni guadagni.

La concorrenza spietata di eBay. Esclusività e convenienza del marchio: perché è importante fissare degli obiettivi

Chiunque decida di aprire un sito e-commerce sa bene che deve fare i conti con eBay, vero e proprio gigante del commercio online. E' una lotta impari: su eBay basta inserire il proprio prodotto, indicarne il prezzo ed aspettare che si faccia sotto il primo acquirente. Non ci sono costi di gestione, né campagne pubblicitarie, né siti da creare: su eBay la vendita, senza filtri ed immediata, è praticamente garantita. Bisogna quindi distinguersi dal resto dei venditori e-commerce, cercando di proporre un articolo che abbia un prezzo conveniente e soprattutto un carattere esclusivo. La rete è un "mare magnum" dal potenziale infinito, ma bisogna porsi degli obiettivi. Il principale è quello di provare a raggiungere potenziali clienti sparsi in ogni angolo del mondo, che vanno su Internet non per acquistare il prodotto commerciale su eBay, ma un articolo innovativo ed esclusivo rispetto alla concorrenza.